L’UNIVERSITÀ DI PISA NON FINANZI LA CAMPAGNA ELETTORALE DI SALVINI


Nell’ultimo consiglio degli studenti dell’Università di Pisa, i membri del consiglio sono stati chiamati a deliberare in merito all’assegnazione dei fondi per le attività studentesche.
Tra i tanti eventi autorizzati si trovano anche quelli del MUT (movimento universitario toscano), un’associazione studentesca chiaramente connessa alla Lega Nord, che vuole usufruire dei fondi universitari unicamente per finanziare la campagna elettorale del proprio partito. Tra i vari invitati troviamo infatti il segretario della Lega Matteo Salvini, oltre ad altri esponenti di spicco del “carroccio”. A causa di una falla normativa nel regolamento, i membri del consiglio studentesco non hanno potuto fermare tale scempio poiché questo avrebbe causato l’annullamento di tutte le altre attività culturali. 
Noi di Cittàperta vogliamo esprimere tutta la nostra indignazione di fronte a questa vicenda. L’Università di Pisa non può utilizzare le tasse degli studenti per finanziare la campagna elettorale di uno dei massimi esponenti del governo. Non dimentichiamo che l’Università dovrebbe essere un’istituzione pubblica e totalmente indipendente. Come se questo non bastasse, nel caso specifico si andrà a finanziare la conferenza di un seminatore d’odio, un politico che ha fatto la sua fortuna grazie a una propaganda spicciola anti-migranti. 
Pertanto, come associazione politico culturale operante in questa città, ci uniamo all’appello lanciato dalle varie associazioni studentesche affinché nei mezzi previsti dalla legge sia possibile fermare questa assurda iniziativa, che avrà l’unico fine di screditare lo storico prestigio ottenuto negli anni da parte della nostra più importante istituzione culturale cittadina.

Ivan Acerbi e Francesco Suppressa
associazione “cittàperta

Il “piano conferenze” che il MUT vorrebbe promuovere

I costi previsti per ogni “conferenza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti piace il nostro sito? Iscriviti ai nostri canali social!